Perchè rivestire?
I nostri impianti
Rivestimenti PVD
Applicazioni
Utilities/Servizi
Trattamenti Termici
Nitrurazione - APG Nitrocoat
Rivestimento CVD
Gestione della Qualità
Controllo qualità del rivestimento
Contattaci
Controllo qualità del rivestimento
In laboratorio il rivestimento viene caratterizzato secondo normative internazionali, quindi comparabili in assoluto con qualsiasi altro tipo di riporto.

Al trattamento è sottoposto anche un provino soddisfacente le richieste delle normative dei test.


Le prove documentabili nel certificato rilasciato su richiesta del cliente sono:

- Adesione: Rockwell indentation o Mercedes test, consistente nell’analisi al microscopio dei bordi di un’indentazione Rockwell a 150 Kg. Il risultato non è numerico ma è il metodo più semplice e diffuso. L’analisi del bordo permette la valutazione dell’adesione.


            

             Esempio di impronta HRC per Mercedes Test.
             Valutazione: 1


- Spessore: Ball crater test, ottenuto scavando un impronta sferica. È visibile uno o più (in caso di riporto multistrato) settori circolari dai cui diametri si risale allo spessore con un errore inferiore al più di qualche decimo di micron. 

 
 

         
             Esempio di impronta Ball crater per valutazione
             dello spessore: Calotest
  



Inoltre vi è la possibilità di misurare:

- Rugosità: quando la finitura è importante, un rugosimetro può misurare Ra, Rz ed Rmax sia in micron che in micropollici.

- Durezza del riporto: benché con un errore relativo considerevole (10% ca), il microdurometro consente la quantificazione della durezza del riporto.


- Durezza del substrato
: per certificare di non aver superato la temperatura di rinvenimento può essere rilevata la durezza Rockwell dopo il trattamento. L’equotip in dotazione permette controlli non distruttivi.


- Stechiometria: il quantometro GDOS misura la proporzione fra gli elementi presenti, dando un grafico con in ascissa la profondità e in ordinata la percentuale atomica o in peso degli elementi; permette di stabilire la qualità del riporto ed è un ulteriore controllo sullo spessore e per la certificazione dei multistrato.







Sito web
Mysito.Info Realizzazione Siti web
MySito.info
ITALIANO - HomeENGLISH - HomeNewsPhoto Gallery