Perchè rivestire?
I nostri impianti
Rivestimenti PVD
Applicazioni
Stampi per materie plastiche
Utilities/Servizi
Trattamenti Termici
Nitrurazione - APG Nitrocoat
Rivestimento CVD
Gestione della Qualità
Contattaci
Stampi per materie plastiche

Il processo di stampaggio delle materie plastiche presenta ancora oggi diverse criticità; i rivestimenti danno l’opportunità di dividere gli sforzi tra la superficie e la massa dello stampo.

 

Gli stress di superficie, come processi di abrasione, scorrimento, corrosione, accoppiamento di due materiali in lavoro, eccetera, possono essere combattuti efficacemente dai rivestimenti PVD.

 


 

Le problematiche relative alla superficie tipiche dello stampaggio di materie plastiche si sintetizzano in:

  • Usura abrasiva per additivi rinforzanti
  • Usura corrosiva per:

 

-          sviluppo di gas (“effetto Diesel”)

 

-          utilizzo di additivi

 

-          degradazione del melt

  • Usura adesiva per incollaggio materiale
  • Depauperamento della finitura superficiale
  • Difficoltà nella manutenzione e pulizia dello stampo e dell’attrezzatura

 


 

 

I rivestimenti, grazie alle loro proprietà intrinseche, offrono:

  • Resistenza a corrosione: inerzia chimica
  •  Mantenimento della finitura superficiale
  •  Resistenza ad usura abrasiva/adesiva (facilità di estrazione)
  •  Facilità di pulizia da residui di plastificazione
  •  Controllo dello stato di usura dello stampo

 

 

 



L’utilizzo dei rivestimenti PVD diventa quindi particolarmente indicato per:

  • Stampaggio polimeri termoplastici/termoindurenti
  • Stampi con finiture critiche, ottenute con fotoincisione, elettroerosione, lucidature a specchio (su stampato trasparente)
  •  Processi che richiedono pulizie frequenti, cambio master

 
 

 Realizzazione Siti web
MySito.info
ITALIANO - HomeENGLISH - HomeNewsPhoto Gallery